Yogurtiera

Fino a qualche tempo fa, preparare lo yogurt in casa, era una pratica di nicchia riservata a pochi adepti. Oggi invece, la voglia di avere cibi sempre più sani e fatti in casa, sta nascendo una vera e propria passione per produrre in casa yogurt magro o alla frutta come quelli che si comprano nel supermercato. Inutile descrivervi i vantaggi, oltre a quello della salute infatti, anche il lato economico fa parte di questa nuova passione entrata nelle case degli italiani. La tecnologia poi ci viene incontro, per questo motivo abbiamo deciso di individuare le caratteristiche più importanti per scegliere la yogurtiera che fa per voi. Yogurtiera

Yogurtiera: quale scegliere

Come detto nel paragrafo precedente la tecnologia ci è venuta incontro, in questo modo preparare uno yogurt è divenuto semplice come mai. Non si può dire la stessa cosa sulla scelta della yogurtiera, visto che di modelli ce ne sono molti e con differenti caratteristiche, per capire quale fa per noi ci sono delle semplici valutazioni che bisogna considerare. Partiamo dal budget ad esempio, capire quindi quanto si è disposti a spendere ma soprattutto l’uso che se ne vuol fare dell’apparecchio e per quante persone. Se volete una descrizione più approfondita su “quale yogurtiera scegliere” vi consigliamo di leggere questa guida, altrimenti date un rapido sguardo alla tabella qui sotto:

Elemento da considerareCosa osservare
Baseper una yogurtiera è importante che sia ben stabile e aderente su superficie
Coperchiomeglio se trasparente per osservare l'interno e con maniglie
Rivestimentodeve essere solido: plastica spessa o metallo
Display digitaleci sono maggiori funzioni (poco indicato per signore anziane)
Potenzasolo yogurt con pochi vasetti 15-20 watt (se fa anche formaggi maggiore)
Considerare il numero dei vasetticalcolate quanti siete in casa e quanto yogurt consumate

Questa tabella indica quelle che sono le caratteristiche principali da valutare, vi consigliamo comunque di leggere la guida se avete dubbi in merito.

Yogurtiera: quanto costa

Una yogurtiera non ha mai prezzi elevatissimi, ma la differenza fra il modello più caro e quello più economico varia e non di poco. In media il prezzo più basso è intorno ai 20 euro, mentre difficilmente una yogurtiera costa più di 150 euro. Cosa cambia fra questi? Sicuramente la differenza è nei materiali utilizzati, ma le differenze si possono intravedere anche nella grandezza, nel numero dei vasetti e soprattutto nel tipo di tecnologia; ci sono yogurtiere capaci anche di preparare formaggi freschi. Quindi il prezzo di una yogurtiera varia per:

  • qualità dei materiali
  • numeri vasetti
  • tecnologia e funzioni

Yogurtiera: come si usa

La yogurtiera nasce per facilitare il lavoro, utilizzare questo tipo di elettrodomestico non è affatto difficile. Pensiamo però che alcuni prodotti più complessi, si tratta di semplice programmazione sul display in realtà, non sia poi particolarmente adatta a chi di tecnologia non ne vuol proprio saper nulla. Ma fortunatamente in commercio ci sono prodotti di qualità per tutti i gusti, e non parliamo solo di yogurt! 🙂 In questa pagina troverete quindi come preparare lo yogurt e come funziona una yogurtiera, altrimenti date uno sguardo alla guida qui sotto:

Cosa serve 
Latte sterilizzato o uhtYogurt (oppure fermenti della farmacia)
Preparazione del latte
Riscaldarlo per 15 minuti circaFarlo raffreddare (si può fare anche col latte freddo ma ci vuole più tempo)
Lo yogurt
Mettere il ricavato nei vasettiProgrammare o accendere la yogurtiera e attendere (dipende dal modello)

Insomma, perlomeno in teoria il procedimento è davvero semplice. Senza dubbio però, durante le prime prove, qualcosa potrebbe non andare per il verso giusto ma è più che normale. 🙂

La capienza della yogurtiera

Ma quanto è grande una yogurtiera? Quello che ci interessa è la capienza ovviamente, a meno che non abbiate seri problemi di spazio le dimensioni di una yogurtiera non sono poi un grande ostacolo. Quello che bisogna valutare invece è il numero dei vasetti, infatti ognuno di essi solitamente ha una capienza di 150 – 160 ml di capienza. Detto questo basta fare un semplice calcolo matematico, considerando appunto la quantità di yogurt per vasetto moltiplicato per il numero dei vasetti che possono entrare nella yogurtiera … insomma, per farla semplice:

Numero vasettiQuantità per vasettoCapienza yogurtiera
6 vasetti150 ml900 ml
6 vasetti160 ml960 ml
7 vasetti150 ml1050 ml
7 vasetti160 ml1120 ml
8 vasetti150 ml1200 ml
8 vasetti160 ml1280 ml

Vediamo quindi che fra il primo caso e l’ultimo c’è una bella differenza, in quanto è possibile preparare circa 300 ml di yogurt in più in una sola sessione (vantaggioso per motivi economici, di tempo e per chi ha una famiglia più numerosa). Yogurtiera

La migliore yogurtiera

Leggendo quanto scritto finora avrete certamente capito che è meglio avere una yogurtiera grande, solida e con tante funzioni … sbagliato, perlomeno in parte. Se il single che vive solo in casa vuole acquistare una yogurtiera non ha bisogno di una con 8 vasetti o più, come già abbiamo detto che se volete regalare alla nonnina un apparecchio simile evitate quelli troppo tecnologici. Senza contare poi la questione prezzo, se utilizzate la yogurtiera ogni 3 giorni vale sicuramente spendere di più per un prodotto più solido e resistente ad un lavoro continuo, ma se sarà un “giocattolo” da utilizzare di tanto in tanto si può anche optare per un modello più economico. Per questo motivo abbiamo suddiviso i modelli recensiti in fasce di prezzo, per categorie insomma e in questa pagina troverete le yogurtiere che più hanno convinto nella loro categoria appunto. 🙂
Qui di seguito invece trovate le tre yogurtiere più vendute, un’informazione che chi ha già abbastanza informazione puà utilizzare al meglio per fare un acquisto sicuro:

CuisinArt YM400E

EUR 99,00

172 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE» AD AMAZON

Yogurtiera: offerte e prezzi

Purtroppo, anche nei migliori negozi o catene di elettrodomestici, di yogurtiere non troverete poi molti modelli. Anche il più fornito centro commerciale di grosse città come Milano o Roma non disporranno più di una decina di modelli, se considerate che fra questi almeno la metà non fanno al caso vostro il cerchio si restringe. Altro problema è il prezzo, in questi centri commerciali c’è sempre un prodotto in offerta, una buona offerta ma siamo costretti a prendere quel modello e spesso non è proprio quello che faceva al caso nostro. Se volete fare una passeggiata poi è un conto, altrimenti comprare in negozio significa: traffico, spesa di benzina e tempo perso.

Allora dove acquistare? Noi vi consigliamo assolutamente  di controllare prima le offerte online, perché: 

  • Tanti modelli fra cui scegliere
  • Prezzi quasi sempre molto più vantaggiosi rispetto ai negozi “classici”
  • Spedizione gratuita in molti casi
  • Rimborso nel caso non si fosse soddisfatti del prodotto

Yogurtiera: marche

Naturalmente su Amazon.it troviamo anche tutte le marche più conosciute di yogurtiere. Il nostro consiglio, anche nel caso vi capitasse di acquistare altrove, è quello di scegliere sempre yogurtiere di marchi famosi. Qui sotto trovate la lista delle marche che abbiamo scelto di prendere in considerazione, cliccando su ognuna di esse è possibile accedere ai vari modelli e alle loro recensioni, che mano mano saranno sempre di più. 🙂 Yogurtiera

93 commenti su “Yogurtiera

  1. Gentilissimo staff,
    vi chiedo un consiglio su quale yogurtiera acquistare 🙂 prima di tutto grazie per chi ci lavora dietro!!
    sono indecisa se prendere l’ariete che fa anche da gelatiera o una buona yogurtiera… la possibilità del gelato mi alletta, ho 3 bimbi piccoli e le merende sono molto apprezzate, soprattutto handmade!!
    Oggi ho studiato nei minimi dettagli tutto il sito e non mi ricordo in quale c’era il riferimento ad un libretto ricette sul sito della yogurtiera, in cui ho trovato un sacco di ricette relative a mascarpone, formaggio con latte vegetali… ho visto che lo state aggiornando perché ci sono yogurtiere nuove 🙂 che oggi non c’erano… se mi riuscite a dare una mano espongo a mio marito quella con le ricette o la yogurtiera-gelatiera!
    e non vedo l’ora!!
    grazie ancora!

    1. Ciao Elena,

      probabilmente se acquistassi una semplice yogurtiera ti pentiresti di non aver preso quella con gelato, anche perché da quello che dici sembra essere una funzione che ti interessa molto. Ovviamente puoi produrre solo un po’ di gelato alla volta, quindi se pensi di aprire una “gelateria” in casa il nostro consiglio è di prendere sia una yogurtiera che una vera e propria gelatiera in un secondo momento. Se ti accontenti di porzioni non particolarmente abbondati non indugiare sulla Ariete Ice Cream & Yogurt Maker 635; un prodotto che non delude. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Yogurtiera.com

  2. x me ke la vorrei usare anke x fare saponi autoprodotti quale consigliate? e se ci faccio anke saponi la posso poi usare(disinfettandola)x fare yogourt?

    1. Ciao Miriam,

      non possiamo aiutarti per quanto riguarda la fabbricazione di sapone, ma senza dubbio puoi pulire i vasetti per utilizzarli successivamente per lo yogurt … cosa consigliarti? Beh, questo dipende da quanto vuoi spendere, a quanto pare lo yogurt non è neanche una priorità, quindi:

      La migliore yogurtiera

      dai un’occhiata a questi modelli …

      Ciao,

      Il Team di Yogurtiera.com

  3. Ciao!
    io e mio marito consumiamo regolarmente 1 yogurt a testa al giorno…io,ora che allatto al seno,me ne concedo anche uno a merenda 🙂
    quale macchina mi consigliereste?
    si possono anche fare yogurt ai gusti?
    Grazie,
    ciao!
    Teresa

    1. Ciao Teresa,

      visto che ne fate un largo utilizzo, non prendere un modello troppo economico, ti consigliamo di dare uno sguardo alla Moulinex YG2315 … quella che, molto probabilmente, ha il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Yogurtiera.com

    1. Ciao Marialuigia,

      puoi fare anche yogurt con differenti gusti, facci sapere se hai adocchiato un modello in particolare.

      Ciao,

      Il Team di Yogurtiera.com

  4. Buongiorno,
    Volevo sapere se i vasetti sono in vetro in questa yogurt ieri.
    Inoltre mi chiedevo come mai in tante recensioni leggo commenti negativi sulla plastica dei vasetti. Ci sono controindicazioni ad usare vasetti di plastica invece che di vetro? Grazie mille

  5. Buongiorno,
    causa intolleranza al latte vaccino, sono costretto a mangiare yogurt di capra che però nel mercato sono costosissimi…con la yogurtiera si possono preparare anche questi tipi di yogurt? Poi, mangiando lo yogurt quasi quotidianamente la Moulinex YG2315 è da ritenersi valida?

    Grazie1000
    ciao

    Moreno

    1. Ciao Moreno,

      la yogurtiera Moulinex YG2315 a dir poco eccezionale, sicuramente uno dei migliori nella sua fascia di prezzo … non vediamo problemi nell’utilizzare il latte di capra, potrebbero variare i tempi e le quantità, ma con un po’ di pratica il lavoro sarà certamente buono.

      Ciao,

      Il Team di Yogurtiera.com

    2. Il latte vaccino fa male a chiunque.
      Sai che il corpo umano non è programmato per digerire il latte di mucca senza conseguenze?
      Per decenni è stato detto che il latte vaccino apporta calcio.
      In realtà assumere latte vaccino ha come conseguenza quella di perdere calcio dalle ossa. Per poter digerire il latte vaccino, nel nostro corpo deve avvenire in processo chimico che si chiama acidosi. Per poter aver luogo questo processo chimico è necessaria la presenza del calcio.
      Fate un po’ voi.

      1. Ciao Milly,

        ci sono persone intolleranti al lattosio e altre che lo digeriscono senza problemi. Comunque sia non siamo medici, ma non ci sono prove scientifiche che il latte vaccino sia dannoso per tutti (ti ringraziamo comunque per il tuo feedback).

        Ciao!

        Il Team di Yogurtiera.com

  6. Ciao ,
    ho acquistato la Yogurtiera Moulinex YG2315 in base ai vs suggerimenti e l’ho utilizzata ieri per la prima volta ed è stato più facile del previsto!
    Una domanda volevo porvi: appena la macchina termina il suo ciclo, i vasetti di yogurt sono caldi e seguendo le istruzioni c’era scritto che appena la macchina termina bisogna mettere ad ogni vasetto il proprio coperchio e quindi in frigo…quindi vanno messi in frigo subito anche se sono caldi oppure bisogna aspettare un pò che si raffreddino?

    Grazie1000 per la vs. gentile risposta

    ciao

    Moreno

  7. Ciao, vorrei un consiglio sull’acquisto di una yogurtiera e gelatiera: credo di essere intollerante al latte vaccino e vorrei provare a fare yogurt e gelati con latte di soya o di riso. Si può fare? Quale prodotto mi consigliereste?

  8. Buongiorno,vorrei un’informazione sulle yogurtiera,avrei bisogno di comprarne una da litro per il mio negozio dove faccio yogurt soft.cosa mi consigliate?c’e’ un macchinario dice indica i gradi?grazie mille!Stefi.

    1. Ciao Stefania,

      se avrai una mole di lavoro continuo dovresti prendere un apparecchio professionale, noi ci occupiamo di apparecchi domestici perlopiù. Nel caso in cui tu abbia già valutato l’idea di prendere un modello base, comunque di qualità, ti possiamo consigliare la SEB YG652822.

      Ciao,

      Il Team di Yogurtiera.com

  9. Salve, sono un consumatore per circa 3 volte la settimana di yougurt e sono arrivato al punto di pensare di iniziare a farmelo da me in casa, ho trovato questo ottimo sito, ma voelov chiedere essendo una persona sola quale prodotto mi consigliate?!?

    1. Ciao Marco,

      qualsiasi prodotto va bene, non sei costretto a mettere tutti i vasetti, fai tu un calcolo di quanto yogurt pensi di poter consumare entro la scadenza.

      Un ottimo modello è la Moulinex YG2315.

      Ciao,

      Il Team di Yogurtiera.com

  10. Salve avevo lasciato un messaggio un paio di giorni fa’ e chiedevo consigli in merito alle yougurtiere ma fino a ieri era in fase di approvazione oggi il messaggio e’ sparito come mai??

  11. Ottimo, allora posso pure metterne di meno, per caso in qualche ricetta sul vostro sito spiegate pure come si fanno quelli con la frutta?!?

    Per la scadenza come la si fa ad indicare?!? in base al latte usate o al vasetto di yougurt?

    1. Ciao Marco,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      il Team di Yogurtiera.com

  12. Ho preparato lo yogurt con la yogurtiera yogurteo red per la prima volta con un risultato eccellente. Vorrei sapere dove posso trovare altri barattoli in vetro dato che x la preparazione ci vogliono 12 ore

    1. Caro Adriano,
      io i barattoli gli ho trovati in internet, ma volevo dirti visto che anch’io utilizzo la stessa yogurtiera che bastano 6 ore per fare lo yogurt con latte intero UHT a temperatura ambiente e come starter lo yogurt precedentemente preparato 8 ore con yogurt in commercio, 12 ore mi sembrano eccessive!

  13. Tutte sciocchezze! La migliore Yogurtiera in commercio (e pure di gran lunga) è questa qui:

    http://www.amazon.it/Ym-1200-nb-Corresponding-Amazake-natto-Temperature-Tanica/dp/B002SV0BL2

    E’ in fatti l’unica in commercio a permettere di regolare la temperatura grado per grado oltre al timer! Altro che 2 in 1 o 3 in 1. Questa Yogurtiera può fermentare QUALSIASI cosa! L’unico difetto è che richiede un adattore di voltaggio a 100V, essendo d’importazione. (15-20€ in più.)

  14. Ho acquistato sotto Vostro consiglio la yogurtiera Moulinex YG 2315 e produce degli yogurt a dir poco eccezionali!
    Volevo chiedervi se può essere utilizzata per la preparazione anche di formaggi freschi e se sì come procedere.
    Grazie

    1. Ciao Valentino,

      non ci sembra abbia quella funzione, nasce come prodotto per produrre yogurt.

      Ciao,

      Il Team di Yogurtiera.com

  15. Salve,ho appena comprato la yogurtiera moulinex yogurteo yg2315,volevo chiedere come mai il tempo di cottura che ho impostato era di 7 ore e’ lo yogurt e’ venuto molto liquido?Ma appena si spegne lo yogurt va messo in frigo ancora caldo oppure bisogna farlo rassodare e poi metterlo in frigo?
    Salve, ho appena acquistato la yogurtiera moulinex yg 2315,Volevo chiedere come mai ho impostato la cottura dello yogurt di 7 ore e lo yogurt e’ venuto molto liquido? Ma quando la macchina finisce ed emette il suono bisogna uscire lo yogurt e’ metterlo ancora caldo in frigo, oppure farlo raffreddare e metterlo dopo in frigo?

    1. Ciao Maria Pina,

      Terminata l’incubazione, lo yogurt va fatto raffreddare fino a temperatura ambiente prima di venire riposto in frigorifero. Per quanto riguarda la liquidità eccessiva, puoi provare a risolvere il problema allungando i tempi di incubazione. Se ancora non si risolvesse il problema, probabilmente devi cambiare lo yogurt utilizzato come madre: se non addensa, vuol dire che i fermenti lattici all’interno non sono abbastanza attivi. Usa solo yogurt intero il più fresco possibile (lontano dalla scadenza) o ancora meglio comprane uno di quelli pubblicizzati come contenenti fermenti lattici vivi.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  16. Buongiorno,
    cerco una yogurtiera da poter tenere accesa senza problemi per 24h o più, in modo che il lattosio presente nel latte si consumi interamente. Per lo stesso motivo mi è necessario che la temperatura rimanga stabile tra i 38° e i 43° per l’intero processo. E’ anche importante che consumi poco, piuttosto spendo di più per l’acquisto. Mi sapete consigliare? Mille grazie,

    Alessandra

    1. Ciao Alessandra,

      Puoi dare un’occhiata alla CuisinArt YM400E: essendo pensata per fare anche il formaggio, ha un timer regolabile e due impostazioni di temperatura, a 33 oppure 48°. L’unico neo sono i consumi: 40 W contro i 15-20 W delle yogurtiere più semplici. Tra queste, la DCG Eltronic YM2299 non ha un timer né l’autospegnimento, lasciando così all’utilizzatore il controllo sull’azionamento, ma non troviamo dati certi sulla temperatura interna.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  17. Buongiorno, mi hanno regalato la yogurtiera 621 da un paio di settimane e devo dire che è molto semplice usarla e buono lo yogurt, purtroppo però ieri sera ho dimenticato l’apparecchio acceso, me ne sono accorta questa mattina. Che cosa devo fare? lo yogurt è ancora buono o devo buttare via tutto e rifare come la prima volta? Grazie molte

    1. Ciao Ivana,

      Pensiamo dipenda da quante ore “di troppo” è rimasto lo yogurt al caldo: fino a 6 ore non dovrebbero dare problemi.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  18. ciao avrei bisogno di un’informazione.
    possiedo una yogurtiera automatica Ariete model. 80 220volt 50Hz 25 Watt, ma ho smarrito il libretto di istruzioni.
    L’apparecchio è stato usato solo alcune volte negli anni 80, ma ora mi piacerebbe riutilizzarlo.
    Come posso fare per recuperare il libretto d’istruzioni?
    In Internet ho trovato solo le istruzioni relative al modello 85, posso attenermi a quelle?
    Grazie

  19. buon giorno,
    vorrei sapere se il latte prima di essere immesso nella yogurtiera va prima bollito e poi portato a 38/40 gradi o messo direttamente nella yogurtiera a freddo.
    Grazie.

    1. Ciao Grazia,

      Qualunque yogurtiera usi, il preparato per lo yogurt va preparato a parte prima della lavorazione. Il procedimento è semplice, bisogna disciogliere bene un vasetto di yogurt bianco, fresco, meglio se con fermenti lattici vivi, in un litro di latte di preferenza UHT. Il composto va portato a una temperatura di 90 °C (non bollito, quindi) per una quindicina di minuti, in seguito ai quali è necessario abbassare la temperatura a 38-40 °C. A questo punto si possono riempire i vasetti della yogurtiera (da lasciare aperti durante le ore di “incubazione”) e iniziare il procedimento.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  20. Aggiungo a quanto richiesto. Se la yogurtiera Rosenstein non ha queste caratteristiche potete cortesemente suggerirmi un’una altra marca a vaso. Faccio presente che a me lo yogurt piace consistente.
    Grazie.

    1. Ciao Grazia,

      Quali caratteristiche? Per quanto riguarda la consistenza dello yogurt, il risultato dipende più dal tipo di ingredienti utilizzato che non dalle prestazioni della yogurtiera: è verosimile che, qualunque modello tu scelga, ti saranno necessari un po’ di esperimenti prima di azzeccare il mix giusto per ottenere la consistenza a te gradita!

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  21. Buonasera, gent.mo staff, non trovo le istruzioni della yogurtiera Bimar YM700P, non capisco a cosa serve la numerazione da 1 a 12? come viene impostata la temperatura? Grazie

    1. Ciao Pierino,

      Il manuale della Bimar YM700P non è purtroppo reperibile online, puoi però provare a richiederne una copia direttamente all’azienda: la puoi contattare all’indirizzo email assistenza@bimar-spa.it.
      Il disco numerato ha la funzione di promemoria: puoi usarlo per segnare l’ora a cui hai messo i vasetti nella yogurtiera. La temperatura invece è fissa.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  22. lo yogurt soft, il fatto che e’ congelato i fermenti lattici rimangono vivi o subiscono alterazioni?
    un saluto e grazie mario

    1. Ciao Mario,

      In teoria i fermenti lattici congelati sopravvivono, cessando semplicemente di moltiplicarsi. Nella pratica, possono venire danneggiati irrimediabilmente dal congelamento della parte acquosa dello yogurt. Sarebbe quindi meglio non congelare lo yogurt.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

    1. Ciao Sandra,

      ci dispiace, ma non risciamo a capire a quale azienda ti riferisci. Puoi dirci il nome per favore?
      Grazie!

      Il Team di Yogurtiera.com

  23. Buongiorno,
    vorrei inziare a produrre lo yogurt in casa.
    E’ necessario un termometro da cucina?
    Vi chiedo anche un consiglio sulla yogurtiera: volendo fare solo yogurt e non formaggio, quale modello mi consigliate?
    Sono disposto a spendere anche qualcosa in più per un modello ottimo che funzioni bene.
    Grazie.

    1. Ciao Riccardo,

      no, il termometro non serve, le yogurtiere hanno già un termometro interno che mantiene la temperatura costante intorno ai 40 °C, ideale per la fermentazione. Come modello di yogurtiera ti possiamo consigliare la Moulinex YG231E32 che secondo noi, fra quelle che producono solo yogurt e non formaggio, è una delle migliori sul mercato.
      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  24. mi interessava la yogurtiera con 12 vasetti perchè in casa siamo appunto in 12. Mi serve una yogurtiera un pò più grande delle comuni yogurtiere che in genere producono un kg di yogurt.
    grazie

    1. Ciao Lucia,

      ti possiamo consigliare due modelli: uno è il modello Family Multidélice della Seb, che ha un costo abbastanza elevato ma che permette di preparare anche formaggi freschi e dolci a base di latte, l’altro invece è la Klarstein Gaia, che ha un prezzo decisamente più contenuto e ha 12 vasetti da 210 ml, ed è dunque in grado di produrre fino a 2,5 l di yogurt.
      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.org

  25. Buongiorno,
    Mia figlia ha una malattia intestinale cronica autoimmune, stiamo per iniziare con una dieta senza lattosio.
    Vorrei consigli sulla migliore yogurtiera che produca yogurt con una quantità di lattosio bassissimo.
    Inoltre vorrei sapere se si può fare un formaggio fresco con latte mandorle?
    Grazie

    1. Ciao Sylvia,

      probabilmente dovresti utilizzare ingredienti particolari, ci sono infatti diversi post online di persone che hanno prodotto yogurt con bassissima quantità di lattosio, ma questo a prescindere dal tipo di yogurtiera. Noi possiamo indicarti la CuisinArt YM400E come uno dei migliori acquisti possibili.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  26. seguendo il vostro consiglio ho acquistato la klarstein Gaia. Mi piace, ma non l’ho ancora provata perchè le istruzioni sono solo in inglese e tedesco. ho anche poco tempo per fare le ricerche su internet. mi dareste indicazioni per fare lo yogurt, utilizzando yogurt e latte, e non fermenti.
    Grazie

    1. Ciao Lucia,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  27. Buongiorno, ho usato x anni una yogurtiera a vasetti della girmi. Purtroppo non funziona più e stavo valutando l’acquisto di una yogurtiera a caraffa x la praticità di avere un unico contenitore. Ma ho letto delle recensioni negative x quel che riguarda la temperatura troppo elevata. Voi che modello mi consigliate? Nel caso della yogurtiera a vasetti è possibile sostituirli con un unico contenitore in vetro? Grazie

      1. la osservavo anch’io ma qualcuno si lamentava anche di questo modello della temperatura troppo alta…parlano addirittura di 50 gradi e passa…

        1. Ciao Cristina,

          al momento vanta oltre 50 feedback e il 90% sono positivi, questo significa che è uno dei modelli più apprezzati, considera anche che per alcuni tipi di formaggio è necessario avere una temperatura tra i 44 e i 56° C, probabilmente chi si è lamentato ha mal utilizzato il prodotto, visto che la quasi totalità dei post sono assolutamente positivi.

          Ciao!

          Il Team di Yogurtiera.com

          1. Effettivamente hai ragione… Penso proprio che prenderò questa. Grazie mille dell’aiuto. Ciao

    1. Ciao Nicla,

      ti consigliamo di contattare direttamente la Bialetti, pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  28. Buongiorno,
    vorrei avere qualche informazione in più sulla yoghurtiera Bialetti 7 vasetti. Ha un costo molto contenuto e, oggettivamente, avendo io un consumo di yoghurt moderato, sto cercando un prodotto che sia sufficientemente valido, ma non eccessivamente costoso. Vi ringrazio fin d’ora

  29. CArissimi!
    vorrei chiedere un consiglio: i miei tre figli litigano per lo yougurt al limone e mi finisce sempre quello tra i vasetti che prendiamo al super… pensata: e se lo faccio a casa? bidoni di yogurt al limone, con un latte vegetale,e magari senza lo zucchero… così è sano, io sono tranquilla ecc… poi la grande vorrebbe lo yogurt greco, mi pare che basti scegliere il latte di pecora… quale modello mi consigliate per questo uso che si prospetta buono se funziona?
    ps vorrei un modello con plastica sicura ( se deve essere ) io a contatto con gli alimenti preferirei il vetro. Non credo servano vasetti perchè qui meglio avere la quantità, che se piace verrrà esaurita prestissimo…

    1. Ciao Chiara,

      non ci dici quanto vuoi spendere, al momento ti consigliamo di dare uno sguardo alla nostra speciale classifica, dove vengono annoverati i migliori modelli nelle rispettive fasce di prezzo.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  30. Saluti, vorrei acquistare una yogurtiera con determinati requisiti: termostato regolabile da minimo 37 a 42 gradi, anche con range maggiore;
    2 litri di latte;
    Con vasetti;
    Con timer di almeno 24 ore, meglio 48 ore.
    Esiste un’apparecchiatura simile?
    Quale mi consigliate con requisiti simili. Ringrazio in anticipo. Saluti

  31. Ciao, posso fare lo yogurt anche con la bevanda vegetale che uso di solito? Se si, quale yogurtiera mi consigliate?
    Grazie

    1. Ciao Francesca,

      con bevande vegetali non abbiamo esperienze dirette, ma diversi feedback indicano che puoi usare una comune yogurtiera, ti invitiamo quindi a leggere la recensione della Moulinex YG2315, che consideriamo come il miglior rapporto qualità prezzo (per avere certezze puoi anche contattare direttamente la casa di produzione).

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  32. Considerando i tempi di attesa, i consumi energetici non sono alti. Quanto si viene a spendere di elettricità in 9 ore di funzionamento?

    1. Ciao Antonella,

      dipende quanto ti costa l’elettricità e in quali orari utilizzi la yogurtiera, in base alle Watt dovresti contattare l’ente che di vende energia e ti diranno i consumi medi che andrai ad affrontare.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  33. P.f. potete dirmi come faccio a chiudere ermeticamente il cestello da1,5 l. dal momento che il coperchio ermetico in dotazione ha un diametro compatibile solo con il cestello da 1l.?Grazie.

    1. Ciao paolo,

      purtroppo non possiamo rispondere a domande tecniche o di manutenzione, ti consigliamo quindi di contattare direttamente la casa di produzione. Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com

  34. Scusate non ho precisato il modello della mia yogurtiera. Si tratta di Ariete yogurella con accessorio per yogurt greco. Grazie.

  35. Buonasera, ho acquistato una Steba JM 2 da 12 vasetti e volevo sapere se era possibile inserire nella yogurtiera meno vasetti (ad esempio 8 anziché 12) o se invece è necessario riempirli tutti. In alcuni blog ho letto che si devono inserire comunque tutti i vasetti riempendo quelli vuoti con acqua. Un’altra domanda, se si utilizza il latte a lunga conservazione e non fresco si può anche non scaldare? Aspetto il vostro feedback. Grazie!

    1. Ciao Francesca,

      purtroppo non possiamo rispondere a domande tecniche o di manutenzione, ti consigliamo quindi di contattare direttamente la casa di produzione. Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao!

      Il Team di Yogurtiera.com